Homepage / Blog / Prendere appunti: consigli e suggerimenti pratici
Correttore di bozze - Esperta di testi - Traduttrice - Correttore di bozze - Esperta di testi - Traduttrice -

Prendere appunti: consigli e suggerimenti pratici

Prendere appunti dovrebbe essere la cosa più semplice del mondo per uno studente. Tuttavia, sembra che molti studenti si trovino in serie difficoltà nel prendere appunti davvero utili.

 

Come altri ambiti della scrittura, anche il prendere appunti deve essere un’attività ben strutturata se si vogliono ottenere dei successi scolastici. Per superare un’interrogazione oppure per scrivere un tema, un articolo di giornale, un saggio o fare un riassunto.

 

Imparare a conservare le informazioni

 

La maggior parte delle competenze coinvolte nel prendere appunti riguarda competenze attive, non passive. L'apprendimento attivo presuppone la responsabilità del discente nella fase di apprendimento.

 

La ricerca ha scoperto che, per imparare ad essere efficaci, gli studenti hanno bisogno di fare le cose con il materiale con cui sono impegnati (lettura, scrittura, discutere, risolvere i problemi).

 

Ciò significa che, mentre gli studenti stanno imparando il contenuto, essi dovrebbero anche pensare a come lo stanno imparando.

 

Che cosa sta causando confusione? Come cambia il pensiero su questo argomento, come si sta imparando? Cosa ha funzionato bene per imparare questo argomento che potrebbe essere usato anche la prossima volta?

 

Che cosa non ha funzionato bene in modo da non commettere nuovamente lo stesso errore di apprendimento?

 

Gli studi hanno scoperto che prendere appunti è più efficace quando gli appunti sono organizzati e quando un insegnante dà esempi pratici di buoni appunti.

 

Una strategia efficace per prendere appunti richiede fatica. Metà della mia battaglia quotidiana con gli studenti è fargli comprendere la necessità di prendere appunti e interagire regolarmente con questi.

 

Gli studenti spesso mi dicono che hanno un’ottima memoria e che non hanno bisogno di prendere appunti, perché possono facilmente ricordare le informazioni.

 

La ricerca ci dice che questo non è vero.

 

L'obiettivo di prendere appunti è quello di aiutare a ricordare ciò che è stato appreso e conservare queste informazioni nel corso del tempo.

 

Qual è il modo più efficace per prendere appunti?

 

Io insegno il Cornell Note-Taking System, sviluppato negli anni Cinquanta come parte di un programma di preparazione universitaria (AVIDO).

 

Un metodo efficace di prendere appunti è interattivo e comporta di utilizzare più volte gli appunti per costruire la memoria del contenuto.

 

Le caratteristiche più importanti di questo sistema sono visualizzabili nelle due immagine sottostanti.

 

prendere appunti

 

 

prendere appunti

 

Nel prendere appunti, gli studenti devono:

 

  • Preparare una pagina per prendere appunti allo stesso modo ogni volta. Il tema principale nella parte superiore della pagina fa focalizzare lo studente sull'obiettivo di apprendimento chiave che dovrebbero essere in grado di discutere al momento di lasciare la classe.
  • Dividere la pagina in due colonne. La prima colonna deve occupare circa un terzo della pagina. Lo spazio sulla sinistra è per le domande e le note che possono essere aggiunte in seguito. Lo spazio a destra è per lo studente per prendere appunti da lezioni, libri di testo, esperimenti di laboratorio, video, audio, qualunque sia la fonte.
  • Ascoltare e prendere appunti con le proprie parole - parafrasare quello che si sente quindi ha più senso piuttosto che scrivere testualmente quello che si sente o si vede.
  • Lasciare gli spazi e le linee tra le idee principali per la revisione successiva e l'aggiunta di informazioni.
  • Sviluppare un proprio sistema coerente di abbreviazioni e simboli per risparmiare tempo nel prendere appunti.
  • Scrivere frasi brevi, non paragrafi.
  • Utilizzare elenchi puntati e elenchi ove possibile.
  • Imparare ad ascoltare per informazioni importanti rispetto a informazioni banali.
  • Prendere spunto dal docente o dalla fonte, ad esempio “Questo è importante ...”
  • Utilizzare evidenziatori e colori per indicare idee chiave, cambiamenti di concetti o collegamenti tra le informazioni.

 

Nel dettaglio:

  • Rivedere e rivedere il contenuto delle note.
  • Scrivere le domande sul lato sinistro. Le risposte si trovano sul lato destro.
  • Collegare parti chiave del materiale utilizzando colori o simboli.
  • Scambiare idee e collaborare con gli altri studenti per verificare la comprensione e la completezza delle rispettive note.
  • Collegare tutto scrivendo una sintesi che affronti la questione essenziale e risponda alle domande.
  • Studiare gli appunti con una cadenza precisa, a intervalli regolari, come parte integrante del proprio metodo di studio.
  • Coprire le informazioni sul lato destro e utilizzare le domande come fase di preparazione per un’interrogazione o un test.
  • Un feedback scritto dovrebbe essere fornito dall’insegnante per verificare la comprensione da parte dello studente nella fase iniziale di apprendimento.

 

 

Per avere maggiori dettagli o ricevere gratuitamente un preventivo, contattami (link alla pagina contatti) e riceverai a breve tutte le informazioni richieste.

Comments are closed.