Homepage / Blog / Riassumere un testo scientifico in 5 passaggi semplici e chiari
Correttore di bozze - Esperta di testi - Traduttrice - Correttore di bozze - Esperta di testi - Traduttrice -

Riassumere un testo scientifico in 5 passaggi semplici e chiari

Riassumere un testo scientifico differisce in alcune parti significative dal normale riassunto.

 

Gli articoli scientifici di solito usano formati standard per comunicare in modo chiaro qualsiasi tipo di informazione riguardante un esperimento.

 

Un buon articolo di ricerca contiene di solito un titolo, un abstract, un'introduzione, la metodologia, i risultati, una discussione e alcuni riferimenti.

 

Quando si deve riassumere un testo scientifico si deve sapere come procedere dall'inizio alla fine.

 

  1. Individua il focus del tuo riassunto

 

Per prima cosa, devi determinare perché stai scrivendo quel determinato riassunto. Se vuoi fare una recensione che puoi, in seguito, rileggere per ricordare il contenuto dell'articolo, potresti voler rendere il tuo riepilogo più snello e più lungo. Tuttavia, se il riepilogo è stato scritto allo scopo di essere incluso in un documento che si sta attualmente scrivendo, è possibile attenersi al modo in cui quel determinato articolo si collega al documento.

 

  1. Scansiona l’articolo

 

Prima di iniziare a leggere l'intero articolo, è necessario eseguire prima la scansione del contenuto.

 

In breve, vai all'articolo e guarda ciascuna delle sue sezioni per trovare:

  • La ragione alla base della ricerca e la domanda principale (di solito si trova nell'introduzione).
  • Le ipotesi (o l’ipotesi) che sono state testate nell'articolo (cerca nell'introduzione)
  • Come hanno testato l'ipotesi (cerca nella metodologia)
  • Quali sono stati i risultati (cerca nei risultati)
  • Come sono stati interpretati questi risultati (cerca nella discussione)

 

Quando si esegue la scansione allo scopo di scrivere documenti di sintesi, ogni frase chiave deve essere sottolineata o scritta a margine dell'articolo.

 

L'abstract potrebbe essere in grado di aiutare ad identificare alcuni dei punti; tuttavia, non puoi fare affidamento esclusivamente su di esso poiché le informazioni sono molto concentrate e puoi perdere alcuni aspetti chiave.

 

  1. Leggi l’articolo

 

Una volta terminata la scansione dell’articolo, devi leggerlo attentamente. Prendi ogni sezione e leggila più volte, considerando le note evidenziate.

 

Dato che leggi per riassumere un testo scientifico, poniti le seguenti domande:

 

  • In che modo il documento affronta i problemi della ricerca?
  • Qual è il contributo di questo studio nel rispondere alla domanda principale?
  • I risultati sono convincenti o sorprendenti?

Quando senti di poter spiegare questo studio a qualcun altro che non ha ancora letto l'articolo, allora sei pronto per iniziare a scrivere.

Fai attenzione a prendere appunti con le tue parole in modo da poter evitare il plagio nei tuoi documenti di sintesi.

 

  1. Scrivi il riassunto

 

Proprio come l'abstract, lo scopo del riassumere un testo scientifico sarà quello di fornire al pubblico una breve panoramica di ciò che dice quello studio.

 

Dovrai scoprire quali informazioni sono rilevanti e spiegarle brevemente ma accuratamente. Tutte le prime bozze dei documenti di sintesi devono seguire l'ordine dell'articolo originale.

 

Detto questo, la struttura sarà così:

  • Indica la domanda alla base della ricerca e spiega perché è importante.
  • Descrivi i metodi adottati in alcuni paragrafi (partecipanti, progettazione, procedura, materiali, variabili indipendenti e dipendenti, come hanno analizzato i dati).
  • Parla dei risultati e spiega perché sono significativi.
  • Indica quali erano le principali implicazioni e non sopravvalutare l'importanza delle loro scoperte.
  • I risultati e la loro interpretazione dovrebbero essere direttamente correlati all'ipotesi.

 

 

La prima bozza di un riassunto di un testo scientifico dovrebbe essere focalizzata sul contenuto piuttosto che sulla lunghezza.

 

  1. L’editing del riassunto

 

Il più delle volte, un riassunto di un testo scientifico finirà per essere troppo lungo e avrà bisogno di un’ulteriore abbreviazione.

 

Il testo dovrà essere pertinente, il che significa che sarà necessario aggiungere ulteriori informazioni dove è necessario.

 

Cerca di evitare qualsiasi generalità e mantieni i tuoi documenti di sintesi concisi, focalizzati.

 

Allo stesso tempo, il documento dovrà essere modificato per stile (i tuoi lettori devono essere in grado di capirti).

 

 

Per renderlo chiaro e informativo, devi:

 

  • Eliminare la prolissità, come avverbi o altre parole che non sono realmente necessari.
  • Usare un linguaggio concreto e specifico.
  • Usare un linguaggio scientificamente accurato.
  • Parafrasare invece di citare altri autori.

 

 

Per avere maggiori dettagli o ricevere gratuitamente un preventivo, contattami (link alla pagina contatti) e riceverai a breve tutte le informazioni richieste.

Comments are closed.