Homepage / Blog / Siti web di studi medici: quando sono ben fatti e quando non lo sono
Correttore di bozze - Esperta di testi - Traduttrice - Correttore di bozze - Esperta di testi - Traduttrice -

Siti web di studi medici: quando sono ben fatti e quando non lo sono

Recentemente ho lavorato per diversi studi medici che volevano rinnovare i loro siti internet migliorandone la grafica e i contenuti.

 

In base alla mia esperienza, posso dire che molti siti web di studi medici sono veramente ben fatti. Sono aggiornati secondo i moderni standard di progettazione e forniscono una buona esperienza utente ai loro visitatori.

 

Allo stesso tempo, ce ne sono tanti davvero pessimi. Più di quanto mi aspettassi. Erano penosi da guardare, penosi da usare o entrambi. Per non parlare dei contenuti.

 

Non voglio mettere in imbarazzo nessuno, quindi non farò nomi.

 

 

I Problemi più comuni che ho riscontrato sui siti web medici:

 

  1. Non mobile friendly

 

I siti web ottimizzati per i dispositivi mobili sono diventati mainstream intorno al 2013-2014 e alla fine del 2016 le visite ai siti web da cellulari e tablet hanno superato per la prima volta quelle da desktop.

Quando vedo un sito che non è ottimizzato per i dispositivi mobili, è un avvertimento immediato che probabilmente il sito non è stato aggiornato da circa 5 anni.

Oppure potrebbe significare che il proprietario del sito è ignaro o semplicemente non si preoccupa di fornire una buona esperienza utente del sito web.

 

  1. Design brutto e antiquato

 

Come i pantaloni a zampa d'elefante e le tute per il tempo libero in poliestere, ti accorgi subito di quando qualcosa è fuori moda.

Per il design del sito web potrebbe significare troppo spazio bianco sulle tue pagine, non abbastanza spazio bianco (cioè la pagina è ingombra), schemi di colori odiosi, layout di pagina non bilanciati, layout di pagina sproporzionati, pagine che non sembrano finite, grafica dei social media obsoleta, ecc.

 

  1. Non si utilizza il protocollo HTTPS

 

Anche se non vendi articoli online tramite un negozio di e-commerce, desideri comunque un sito Web sicuro.

Il tuo sito è sicuro se vedi quel piccolo lucchetto nel tuo browser web.

Alla fine del 2017, il browser Google Chrome ha iniziato a mostrare l’icona non sicuro per semplici moduli di contatto e campi di ricerca su siti che non utilizzano il protocollo HTTPS.

 

  1. Scarsa scelta di caratteri

 

Il carattere utilizzato nel tuo sito comunica tutto sul tuo marchio.

Usa un font moderno, che rispetti i comandi e che sia facile da leggere.

Se vuoi che le persone ti prendano sul serio, non dovresti mai usare un carattere come Comic Sans sul tuo sito web.

Usa anche caratteri abbastanza grandi in modo che siano facili da leggere senza strabismo. Il corpo del testo dovrebbe essere di almeno 16-20 pixel.

Nel mio lavoro su siti Web medici ho visto molti siti utilizzare una dimensione del testo del corpo di 11-12 pixel. È troppo piccolo.

 

  1. Scarsa scelta di immagini

 

Internet è un ambiente ricco di contenuti multimediali e le persone si aspettano che tu racconti la tua storia con immagini, non solo con le parole.

Molti dei siti che ho visitato utilizzavano immagini di bassa qualità, sia in termini di risoluzione che di qualità artistica.

Inoltre, molti siti utilizzavano un'immagine sbagliata per il messaggio che stavano cercando di comunicare.

Semplicemente non si adattava e sembrava che stessero cercando di infilare un piolo quadrato in un buco rotondo.

Molte immagini viste e riviste in altri siti Web o spot televisivi. Prova a utilizzare immagini di alta qualità che non hai visto utilizzare mille volte.

 

  1. Informazioni incoerenti

 

Ho visitato molti siti Web medici in cui non era immediatamente ovvio che tipo di studio medico fosse, quali servizi fornissero o che tipo di pazienti trattassero.

Le persone che visitano il tuo sito web sono occupate e non hanno tempo per giocare a indovinare.

Il tuo sito deve comunicare rapidamente e facilmente chi sei e cosa fai.

Certo, il tuo sito deve avere un bell'aspetto. Ma alla fine della giornata le persone visitano il tuo sito per avere informazioni certe.

 

  1. Sito lento

 

Come regola generale, le pagine del tuo sito dovrebbero caricarsi in 3 secondi o meno, sia che si tratti di desktop, tablet o dispositivo mobile.

Le pagine che impiegano 5-10 secondi per caricarsi sono una cattiva esperienza utente. I tuoi visitatori non aspetteranno così a lungo.

 

  1. Una homepage sbagliata

 

Nel momento in cui gli occhi dei tuoi visitatori guardano la tua homepage stanno valutando se continuare o meno a leggere.

Ho visto molti siti utilizzare la loro homepage con titoli deboli / inesistenti o immagini grandi e belle che non erano altro che un piacere per gli occhi.

Sì, i lettori scorreranno per vedere cosa hai da dire, ma devi iniziare con i tuoi argomenti migliori e dare loro un motivo per continuare a leggere.

 

  1. Parole chiave in eccesso nel piè di pagina

 

Sinceramente pensavo che questa tecnica non fosse più in uso da almeno dieci anni, invece…Google conosce bene trucchi come questo e non fa bene alla tua reputazione perché ti fa sembrare un dilettante e penalizza il tuo sito.

 

  1. Utilizzo di video / animazioni Adobe Flash

 

Questo mi ha davvero sorpreso. Pensavo che tutti avessero abbandonato Adobe Flash anni fa.

Tuttavia, molti siti lo usano ancora.

Adobe Flash è stato sviluppato negli anni '90 per creare fantastici effetti speciali online. Ma nel 2010, Steve Jobs ha annunciato che Apple non avrebbe più consentito a Flash di riprodurre su iPod, iPhone e iPad per problemi di sicurezza e prestazioni.

Da allora, Flash è caduto in una spirale discendente.

Adobe ha annunciato ufficialmente che ritirerà Flash alla fine del 2020 e Google sta dicendo addio a Flash in Chrome.

 

  1. Troppa animazione

 

Qui sto parlando dell'animazione CSS, non dell'animazione Flash.

L'animazione CSS ti consente di creare effetti di movimento e di transizione sul tuo sito Web per ravvivarlo un po', invece di essere tutto statico.

Gli effetti di animazione CSS vanno perfettamente bene se eseguiti con gusto e con moderazione.

Ma sfortunatamente alcuni siti web stanno esagerando, il che indebolisce l'immagine complessiva del sito.

Se vuoi usare un po' di animazione CSS, va bene.

Ricorda solo che le persone non vengono sul tuo sito per essere intrattenute con una grafica stravagante.

 

  1. Vecchia data di copyright

 

Questo è un mio problema personale. Non passa giorno in cui non vedo un sito web con una vecchia data di copyright a piè di pagina.

Ho regolarmente visto date di copyright 2009, 2010 e 2012.

Il che ti porta a chiederti: "Questo ufficio è ancora in attività? Non aggiornano il loro sito da 6 anni? Se non prestano attenzione a piccoli dettagli come la data del copyright, è forse un segno che non prestano attenzione ai dettagli nella loro pratica quotidiana con i pazienti? "

Non dare ai tuoi visitatori un motivo per dubitare di te. Assicurati che il tuo sito web mostri l'anno in corso nel piè di pagina.

 

  1. Nessuna testimonianza o caso di studio.

 

Quando è stata l'ultima volta che hai acquistato qualcosa da Amazon (o da qualsiasi altra parte) senza leggere un sacco di recensioni? Esattamente.

Nessuno di noi vuole prendere una decisione sbagliata, quindi facciamo molto affidamento sul feedback degli altri che hanno fatto il grande passo prima di noi.

Non sono sicuro del motivo per cui così tanti siti web medici siano privi di testimonianze di pazienti e casi di studio, ma lo sono.

Qualunque sia la ragione, i siti web medici hanno bisogno di testimonianze proprio come fanno i siti web non medici.

 

  1. Non dire ai nuovi pazienti cosa aspettarsi

 

Qualsiasi nuova esperienza, in particolare andare da un medico che non si conosce, può essere molto stressante.

È ancora più stressante se stai eseguendo una procedura specializzata come la chirurgia oculare o una colonscopia.

Come funziona la procedura? Qual è il tempo di recupero? Diamine, anche qualcosa di semplice come dove parcheggio e da quale porta entro può essere stressante se non sei mai stato in ufficio prima.

Una pagina delle FAQ o, meglio ancora, un breve video che spiega tutto, calmerebbe molti nervi e farebbe sapere ai pazienti che sono in buone mani.

 

Ho riscontrato molti altri problemi, ma non li ho elencati qui perché voglio concentrarmi solo sugli errori più comuni.

Come si suole dire, un'immagine vale più di 1.000 parole. Per non fare torto ai siti web medici italiani, ho scelto due siti web medici stranieri.

 

siti web medici

 

 

 

 

 

 

arorahandsurgery.com

 

COSA MI PIACE: Bei colori, bella grafica / immagini. Layout di pagina pulito e moderno. L'immagine della home page ti consente di conoscere immediatamente il tipo di medico. Informazioni di contatto prontamente disponibili. Call to action ben visibili (ma non invadenti) per incoraggiare le richieste di appuntamento.

 

siti web medici

 

 

 

 

 

 

eyeconsultantsofmich.com 

 

COSA MI PIACE: L'immagine in primo piano di alta qualità sulla homepage non lascia dubbi sul fatto che si tratti di chirurgia oculistica. Questo sito spiega chiaramente tutte le prestazioni mediche che lo studio offre e le patologie che tratta. Belle le biografie di tutti i medici che lavorano nello studio. Call to action costanti (ma non odiosi) in tutto il sito.

 

Se desideri migliorare o aggiornare il tuo sito, spero di essere stata in grado di darti alcuni spunti di riflessione su ciò che costituisce un buon sito web medico e cosa costituisce un cattivo sito web medico.

 

 

 

 

Per avere maggiori dettagli o ricevere gratuitamente un preventivo, contattami (link alla pagina contatti) e riceverai a breve tutte le informazioni richieste.

Comments are closed.